“AMA le acque del tuo consorzio”: premiati i vincitori del concorso Tra gli elaborati anche un inno al Consorzio

Padova, 1 giugno 2018. Tanti sono stati i progetti realizzati per il concorso scuole promosso dal Consorzio Bacchiglione in collaborazione con il centro internazionale Civiltà dell’Acqua “AMA le acque del tuo consorzio”: un proiettore per spiegare il corso dell’acqua, una canzone sull’attività del Consorzio e poi ancora libri, racconti, fumetti, pieghevoli, disegni e cartelloni. Questi sono i lavori presentati dalle 25 classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Padova premiate lo scorso sabato, 26 maggio, nella suggestiva cornice dell’idrovora di Santa Margherita di Codevigo.

La scelta dei vincitori non è stata cosa facile per la giuria che ha valutato non sono la realizzazione ma anche l’esposizione da parte dei ragazzi. Gli elaborati proposti sono stati originali e di grande qualità, dimostrando un grande lavoro da parte degli insegnati, ai quali va un doveroso ringraziamento per aver creduto in questo progetto e nel messaggio che si è voluto  trasmettere ai ragazzi, coinvolgendoli e appassionandoli al tema dell’acqua come risorsa e della sua importanza nel territorio. Alla giornata erano presenti anche i sindaci e gli assessori dei comuni delle scuole la cui presenza è stata davvero gradita, dimostrando ai ragazzi il loro sostegno e interesse.

«Grande è stata la soddisfazione nel vedere con quanta fantasia e entusiasmo i ragazzi hanno parlato del loro territorio e del Consorzio. Un momento di grande emozione è stato ascoltare la canzone “Goccia dopo goccia”, realizzata dalle classi III C e III D  della scuola primaria G. Mazzini di Maserà. È un inno al Consorzio Bacchiglione e al lavoro che fa ogni giorno. Abbiamo ricevuto un prezioso regalo» ha affermato il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione , Paolo Ferraresso.

Per le scuole primarie di primo grado ad aggiudicarsi il primo premio del valore di 500 euro è stata la classe III B della scuola di “G. Mazzini” di Maserà con la realizzazione di un proiettore e di un cd dal titolo “Il fiume” . Al secondo posto, invece, si è classificata la IV A e B della scuola “Falcone e Borsellino” di Codevigo, con un cartellone che rappresenta la flora e la fauna che si trova lungo il fiume Bacchiglione, ha vinto un premio di 200 euro. Per quanto riguarda le scuole secondarie di primo grado il primo premio di 500 euro è stato assegnato alle classi II C e D della scuola “E. C. Davila” di Piove di Sacco, che hanno realizzato una serie di cartelloni frutto di una ricerca su vari aspetti del fiume Bacchiglione, mentre il secondo premio di 200 euro è stato assegnato alla classe I della scuola “G. Pascoli” di Arzergrande che ha realizzato dei cartelloni e un fumetto sul fiume Bacchiglione .