CONTINUANO GLI INTERVENTI PER IL DISINQUINAMENTO DELLA LAGUNA. VIA LIBERA DEL CONSORZIO BACCHIGLIONE PER IL POTENZIAMENTO DELL'IMPIANTO NOVENTANA.

Padova, 25 ottobre 2018. Approvato dal Consorzio di bonifica Bacchiglione il progetto esecutivo per i lavori di “ricalibratura delle reti di bonifica, gestione degli invasi e recapito finale nel bacino Noventana”. L’intervento, denominato 2° stralcio, riguarderà il completamento dell’impianto idrovoro situato in via Argine Destro Brenta nel comune di Noventa Padovana.

Il piano d’intervento, che sarà realizzato grazie al finanziamento della Regione del Veneto (1.300.000,00 euro), prevedrà la posa di due ulteriori elettro pompe, garantendo all’impianto una capacità di sollevamento complessiva di 5.000 l/s, l’installazione di uno sgrigliatore automatico per lo smaltimento del materiale inquinante, la fornitura di un gruppo elettrogeno a servizio dell’impianto, l’automazione delle due paratoie preesistenti e infine l’ampliamento del sistema di telecomando e telecontrollo dell’impianto idrovoro e delle paratoie.

«Siamo molto soddisfatti della concessione di questo finanziamento che aspettavamo da tempo da parte della Regione del Veneto. Ora possiamo ultimare i lavori di potenziamento dell’impianto idrovoro Noventana – afferma il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione Paolo Ferraresso-. Proprio per l’importanza di concludere in breve tempo l’intervento abbiamo deciso che l’impresa che si aggiudicherà l’appalto avrà a disposizione 300 giorni per ultimare i lavori».

Nel maggio 2012 sono stati inaugurati i primi lavori eseguiti per la messa in sicurezza del bacino. Le operazioni hanno riguardato la costruzione del l’impianto idrovoro Noventana con la posa di due elettropompe, con relative apparecchiature di comando e controllo, in grado di sollevare 2.000 l/s, la realizzazione di un nuovo canale di 1.600m dotato di golene per favorire un maggior invaso delle acque e l’istallazione di manufatti di regolazione idraulica dotati di paratoie.

«Non posso che dirmi particolarmente soddisfatto per il completamento dell’intervento di adeguamento dell’impianto idrovoro Noventana da parte del Consorzio Bacchiglione. Avevamo già accolto con favore la precedente opera realizzata- afferma il Sindaco di Noventa Padovana Luigi Alessandro Bisato-. Ora con la conclusione del progetto verrà definitivamente messa al sicuro la zona di Noventana apportando un significativo giovamento per il territorio».

L’operazione si inserisce nell’ambito degli interventi per il disinquinamento della Laguna di Venezia. In particolare, l’ultimazione dei lavori è volta ad aumentare la sicurezza idraulica attraverso l’allontanamento delle acque raccolte dalla rete consorziale che vengono sollevate e fatte defluire nel Fiume Brenta, garantendo la deviazione delle acque dal bacino lagunare riducendo la quantità di nutrienti (azoto e fosforo) sversati.