Conclusi i lavori sul ponte di Premaore. Positiva la collaborazione tra Consorzio, Città Metropolitana di Venezia e Comuni

Padova, 18 febbraio 2019. Lo scorso venerdì sono terminati i lavori di rifacimento e adeguamento del ponte nella località Premaore, nel comune di Camponogara, da parte del Consorzio di bonifica Bacchiglione. L’intervento realizzato è stato finanziato mediante un accordo sottoscritto dalla Città Metropolitana di Venezia, dai comuni di Campagna Lupia, Campolongo Maggiore, Dolo, Fossò, Strà e Vigonovo e dal Consorzio Bacchiglione. Grazie a questa opera si otterrà un miglioramento del deflusso delle acque lungo lo scolo Cornio Vecchio.
I lavori, partiti lo scorso 3 dicembre, hanno previsto l’eliminazione dal ponte esistente, che costituiva un restringimento al regolare passaggio dell’acqua, e nel suo rifacimento attraverso la posa di scatolari in calcestruzzo che ne hanno ampliato la sezione idraulica. La seconda parte dell’intervento ha riguardato il ripristino della sponda dello scolo, mediante la posa di pali in legno e sassi, a monte e a valle del manufatto. L’ultima fase ha previsto la realizzazione del manto stradale, la posa delle barriere laterali e la realizzazione della segnaletica. 
«Sono molto soddisfatto del lavoro eseguito assieme e della qualità con cui sono stati realizzati gli interventi. Ciò dimostra che questa collaborazione ha portato ottimi risultati – afferma il Presidente del Consorzio Bacchiglione, Paolo Ferraresso – . Dopo questa esperienza positiva, in futuro incentiveremo ancora la collaborazione con la Città Metropolitana di Venezia per realizzare ulteriori lavori volti a migliorare la maglia idraulica».
Questo intervento, insieme a quello precedentemente realizzato nella località Vasi di Bojon, si è inserito all’interno del progetto volto a migliorare i problemi di sofferenza idraulica della zona che si sono verificati a seguito dei frequenti eventi meteoritici di eccezionale intensità.