Una finestra sul Consorzio

15 - 21 maggio 2017

LA NEWSLETTER DELLA SETTIMANA SUI LAVORI DI MANUTENZIONE


Colli Euganei e Montà Portello

Nel bacino Colli Euganei continua l'attività di escavo della Botte del Pigozzo Antica a Battaglia Terme, mentre a Teolo ci stamo occupando del rialzo dell'argine sinistro dello scolo Degora e, nel bacino Montà Portello, del ripristino della sponda dello scolo Polazzi a Noventa Padovana. Come ogni settimana sono in corso gli sfalci dell'erba con decespugliatore nelle aree degli impianti, lungo tratti di scolo e manufatti.
Per quanto riguarda la manutenzione degli impianti prosegue la realizzazione dei software e l'installazione degli hardware delle nuove periferiche per il telecontrollo presso l’impianto idrovoro Ponterotto.

Pratiarcati

Nel bacino Pratiarcati questa settimana abbiamo sfalciato lungo gli scoli Ponte San Nicolò, Inferiore di Terranegra, Maestro, Boracchio e Lodra in comune di Ponte San Nicolò, lateralele della S.P.3 sud, Interno di Casalserugo e Inferiore di Terranegra a Casalserugo, Albignasego, Carpanedo Sabbioni e San Giacomo nord e sud in comune di Albignasego. Infine, lo sfalcio erboso è stato eseguito lungo lo scolo Boracchia, Amolari, Guasti e Pietro Bembo a Padova.
Anche in questo bacino è in corso la realizzazione dei software e l'installazione degli hardware delle nuove periferiche per il telecontrollo presso l’impianto idrovoro Maestro e il sifone Voltabarozzo.

Sesta Presa

Il bacino Sesta Presa è davvero molto ampio: nella prima sezione in sinistra e destra Brenta i nostri interventi di sfalcio hanno riguardato gli scoli Piovego e Piovego Diramazione a Vigonovo, lo scolo Manzoni a Padova e il Brentoncino in comune di Camponogara.
L'elettropompa ad asse verticale da 1.500 l/s n.2 dell'impianto idrovoro Valli di Camin è stata estratta per revisione e miglioramento prestazionale, mentre l'elettropompa n.1, oggetto di analogo miglioramento, è stata reinstallata (nella foto). Come per altri impainti, è in corso la realizzazione dei softwaree e l'installazione degli hardware delle nuove periferiche per il telecontrollo presso l’impianto idrovoro di Lova.
Nella seconda sezione, invece, questa settimana abbiamo lavorato per il ripristino di sponda dello scolo Fiumicello a Piove di Sacco, lo sfalcio erboso dello scolo Schilla nei comuni di Bovolenta, Pontelongo, Arzergrande e Codevigo.

Delta e Foci del Brenta

Nel bacino più estremo del nostro comprensorio la manutenzione della settimana ha riguardato la pulizia e la sistemazione delle aree di deposito utilizzate per il ripristino della sponda dello scolo diramazione Gallaro in comune di Codevigo e lo sfalcio dell'erba lungo il ciglio della roggia Barene in comune di Chioggia.