21 aprile 2017

"L'URLO DELL'ACQUA": VENERDì 28 APRILE AL PICCOLO TEATRO DI PADOVA.

«È successo in un momento, stavamo cenando. Era quasi inverno, in novembre, si è sentito uno scoppio che sembrava una bomba. Faceva un rumore tremendo, l’acqua, l’urlo dell’acqua». Tante le testimonianze come questa raccontate nell’ "Urlo dell’acqua": un coro di voci di chi il 4 novembre 1966 ha visto la propria casa travolta dall’acqua. Interviste, fotografie e filmati d’epoca, raccolti in un documentario realizzato da LabOr - Laboratorio di Storia Orale dell’Università di Padova, e promossa dal Consorzio di bonifica Bacchiglione e con il contributo della Fondazione Cariparo, che il giorno 28 aprile alle ore 21.15 sarà trasmesso sugli schermi del Piccolo Teatro di Padova.

Continua il viaggio del Consorzio di bonifica Bacchiglione nel ricordo della grande alluvione del 1966: «“L’urlo dell’acqua”, presto disponibile in DVD, è una delle tante e soddisfacenti iniziative che abbiamo promosso in occasione del cinquantesimo anniversario dell’alluvione del ’66 – afferma Paolo Ferraresso, Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione –. Oltre ad onorare il ricordo di questa tragedia, però il nostro obiettivo è suscitare una riflessione sul presente. In questi cinquant’anni di storia quanto abbiamo imparato da quel tragico evento?»

Frutto di una sinergia fra il Consorzio Bacchiglione e LabOr - Laboratorio di Storia Orale dell’Università di Padova, il documentario realizzato con la regia di Miche Angrisani e la supervisione scientifica della professoressa Elisabetta Novello (DiSSGeA, Università di Padova), è inserito anche all’interno del progetto “Terrevolute. Valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale delle aree di bonifica del Veneto”.

28 APRILE - ORE 21.15
PICCOLO TEATRO DI PADOVA
VIA ASOLO - ZONA PALTANA