Alluvione, cinque anni dopo

"Il territorio è fragile, rischiamo come allora". Cosa è stato fatto e cosa manca a cinque anni dall'alluvione del 2 novembre 2010