Il Gazzettino - "Evolute" e "volute": le terre bonificate

Terre "evolute", perché frutto di un secolare processo di evoluzione e miglioramento produttivo, economico e sociale, e terre "volute", perché fortemente desiderate, ritenute indispensabili per le esigenze di una popolazione in continua crescita.