PONTE SULLO SCHILLA: TERMINATI I LAVORI NEI TEMPI PREVISTI

In attesa del collaudo statico e del via libera dei Comuni per la riapertura al traffico
  Padova, 5 luglio 2019. Terminati nei tempi previsti i lavori del Consorzio di bonifica Bacchiglione al del ponte sullo scolo Schilla, che metterà di nuovo in collegamento i comuni di Pontelongo e Piove di Sacco. Ora si attende il collaudo statico dell’impalcato, previsto per la metà di luglio, e il successivo via libera delle amministrazioni comunali per l’apertura al traffico.
L’intervento ha riguardato la ricostruzione dell’arco del ponte preesistente attraverso un restauro di tipo conservativo, anche attraverso il riutilizzo del materiale originale in buono stato di conservazione. In seguito è stato realizzato il nuovo ponte carrabile costituito da una struttura di travi metalliche che poggiano direttamente sulla spalla del ponte e da un impalcato di cemento e acciaio. La nuova struttura è completamente indipendente da quella preesistente affinché, durante il transito dei mezzi, il peso non carichi il ponte in muratura che non è in grado di sostenerlo. Inoltre si è provveduto all’allargamento della sezione stradale e al posizionamento dei parapetti.
«Sono molto soddisfatto della realizzazione di questo intervento voluto e atteso da molto tempo sia da parte dei cittadini, dai comuni e anche dal Consorzio Bacchiglione. I lavori sono stati eseguiti in piena regola rispettando le promesse fatte– afferma il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione Paolo Ferraresso -. Abbiamo effettuato anche i lavori di ripresa della sponda per garantire la totale sicurezza del ponte, ora non ci resta che attendere l’ok delle amministrazioni, sperando di poter rispettare la scadenza di luglio per la riapertura».
Per l’ultimazione dell’intervento rimane da eseguire la segnaletica stradale. Il Consorzio di bonifica Bacchiglione è in attesa dell’approvazione di entrambe le amministrazioni e dell’ordinanza definitiva per la riapertura al traffico.