Scolo Degora: lavori conclusi per inizio settembre. Il Consorzio Bacchiglione mette in sicurezza la località Treponti

Padova, 23 agosto 2019. Prevista per inizio settembre la conclusione dei lavori sullo scolo Degora nel comune di Teolo. L’intervento, eseguito dal Consorzio di bonifica Bacchiglione, ha richiesto l’impiego di tutti gli uomini della squadra del bacino Colli Euganei e Montà Portello per rientrare nei tempi prefissati. Il tratto interessato ha previsto l’espurgo e l’adeguamento della sezione originaria per la lunghezza complessiva di 260 metri.

I lavori sono stati divisi in due tratti: il primo tratto lungo 160 metri ha previsto l’espurgo dell’alveo e l’adeguamento della sezione originaria dello scolo con interventi, in alcuni tratti, di ripresa spondale attraverso la posa di palo e sasso. Nel secondo tratto di 100 metri è stato eseguito l’espurgo e l’adeguamento della sezione attraverso un rivestimento in muratura e sasso trachitico faccia vista della sponda. Il fondo invece è stato rivestito da una copertura in calcestruzzo, per consentire ai mezzi di eseguire, in futuro, i necessari interventi di manutenzione.

«Nonostante le iniziali preoccupazioni dei frontisti, assieme all’amministrazione comunale di Teolo nella persona del vice sindaco Nevio Sanvido, abbiamo invitato più volte i frontisti e le proprietà interessate ai lavori a essere pazienti e siamo riusciti a far capire loro l’importanza di questo intervento per il territorio- afferma il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione Paolo Ferrarresso -. E’ stato un lavoro lungo e faticoso, ma ben fatto nonostante sia stato eseguito nel periodo estivo. Il risultato è davvero soddisfacente e sono molto orgoglioso dei nostri operai che hanno saputo lavorare con competenza e professionalità, dimostrando una grande passione per il proprio lavoro».

Questo intervento permetterà di migliorare la sicurezza idraulica delle abitazioni in località Treponti e favorire il deflusso delle acque meteoriche che, nel verificarsi di eventi eccezionali, confluiscono in questa zona.

«Come assessore ai lavori pubblici, non posso non ringraziare il Consorzio di bonifica Bacchiglione per aver accolto in questi anni le tante istanze dell’amministrazione comunale di Teolo: l’intervento sul “Degora” è la testimonianza che sono state mantenute le promesse fatte – afferma il vice sindaco di Teolo Nevio Sanvido - . Un grazie a tutti gli operai del Consorzio, al capo settore manutenzione geom. Zambon e al responsabile di area Sguotti che nonostante le difficoltà operative hanno sempre avuto comportamenti rispettosi e le giuste attenzioni nei confronti dei frontisti. Grazie Presidente!».