Ampliata la rete irrigua in località Beverare. Il Consorzio Bacchiglione realizza un fosso di collegamento per servire più terreni

Padova, 30 aprile 2020. Terminato il nuovo fosso di collegamento tra lo scolo Beverare e lo scolo Cavaizza di Rosara da parte del Consorzio Bacchiglione nel comune di Piove di Sacco, in località Beverare. Il nuovo collegamento servirà a migliorare l’attività di gestione delle acque e ad ottimizzare l’utilizzo dell’acqua, evitando gli sprechi.

L’intervento ha previsto l’escavo del terreno per un tratto di 450 metri circa che mette in collegamento due bacini e consente di estendere il servizio irriguo ai terreni circostanti, interessando un’area di circa 80 ettari. L’opera realizzata entrerà a far parte della rete in gestione al Consorzio di bonifica Bacchiglione che provvederà alla sua manutenzione.

«I proprietari dei terreni ci hanno espressamente chiesto di realizzare quest’opera poiché il beneficio che ne deriva andrà a vantaggio non solo delle loro proprietà, ma di un’area più vasta. I lavori erano in programma dallo scorso anno e nonostante le difficoltà di questo periodo siamo riusciti con il nostro personale, al quale va il mio ringraziamento, a terminare nei tempi previsti consentendo ai proprietari dei fondi effettuare le semineafferma il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione Paolo Ferraresso-. L’intervento è frutto della preziosa collaborazione con i cittadini, che ci hanno concesso gratuitamente l’occupazione temporanea dei terreni in prossimità delle aree di scavo per tutto il tempo necessario all’esecuzione dei lavori. Siamo così riusciti a portare acqua in un punto prima sprovvisto in tempo per l‘avvio della stagione irrigua».