Presentata a Battaglia Terme “Acque e Mura, Interventi per la messa in sicurezza del bacino Colli Euganei”

Montegrotto Terme, 9 settembre 2020. Il Consorzio di bonifica Bacchiglione ha presentato i “Lavori di ripristino e adeguamento delle arginature del nodo idraulico di Montegrotto Terme”, a Battaglia Terme nella splendida cornice del Castello del Catajo. La manifestazione ha avuto l’onore di aprire la “Stagione dei cantieri”, un’iniziativa promossa da ANBI Nazionale e Anbi Veneto al fine di valorizzare le opere in fase di realizzazione o già realizzate attraverso gli importanti finanziamenti ministeriali messi a disposizione dalla Protezione Civile per l’emergenza della tempesta Vaia.
L’evento ha previsto la presentazione dei lavori attraverso una mostra fotografica intitolata “Acque e Mura, Interventi per la sicurezza idraulica del bacino Colli Euganei”, dove nella prima parte è stato fatto un excursus sui lavori precedentemente ultimati nel bacino Colli Euganei e poi sono stati presentati gli interventi realizzati nel nodo idraulico di Montegrotto Terme alla presenza dei Sindaci dei comuni del bacino, dell’assessore regionale Giuseppe Pan e delle associazioni di categoria.
«Sono molto soddisfatto del lavoro svolto fin qui e di come stanno proseguendo i lavori. È tempo di dare un segnale forte alla cittadinanza e al territorio sul ruolo svolto dai Consorzi di bonifica, dimostrando che i finanziamenti ricevuti vengono sapientemente investiti – afferma il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione Paolo Ferraresso-. L’iniziativa di ANBI guarda al futuro ed è quello che anche questo Consorzio vuole fare perché si intervenga in maniera concreta all’in terno del proprio territorio garantendo ai cittadini la sicurezza dal punto di vista idrico ».
Durante la manifestazione è stato possibile visitare il cantiere dei lavori, che stanno proseguendo in via Sabotino e sullo scolo Paiuzza in comune di Montegrotto Terme.  La data prevista per la consegna dei lavori è il 28 ottobre.