20 aprile 2021

Padova: migliorata la sicurezza idraulica dei quartieri ovest della città

Ammodernato l’impianto idrovoro Saracinesca

Padova, 20 aprile 2021. Nuovo sistema di telecontrollo e telecomando installato nell’impianto idrovoro Saracinesca a Padova. Il Consorzio di bonifica Bacchiglione ha rinnovato la periferica per la gestione, da remoto, dell’impianto che regola i livelli della Fossa Bastioni. L’intervento servirà a garantire una maggiore affidabilità dell’impianto stesso migliorando la sicurezza idraulica della zona.

I lavori si inseriscono all’interno delle operazioni di potenziamento e adeguamento dell’impianto Saracinesca che hanno previsto l’installazione di due nuove elettropompe, ciascuna in grado di espellere 1800 litri al secondo, in sostituzione di quelle preesistenti, l’adeguamento dei quadri elettrici e l’installazione del gruppo elettrogeno di emergenza, alloggiato in una nicchia di nuova realizzazione.

«Abbiamo avviato un programma di ammodernamento ed estensione della automazione e del telecontrollo dei principali manufatti e impianti per garantire una miglior gestione e una maggiore sicurezza. L’ammodernamento del telecontrollo in questo impianto, che si trova a ridosso delle mura storiche della città di Padova, permette di garantire una maggiore affidabilità nella gestione dei livelli e nell’affrontare le situazioni di criticità – afferma il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione Paolo Ferraresso».

L’obiettivo dell’intervento consiste nell’efficientamento della rete consortile al fine di garantire un corretto deflusso delle acque della città di Padova.