Piano di Classifica degli immobili

Il Piano di Classifica degli immobili è uno strumento che individua e quantifica i benefici che gli immobili stessi traggono dalle opere e dall'attività di bonifica.

Come disposto dall’ art. 35 della L.R. n. 12/2009, ai fini dell’imposizione dei contributi consortili, i Consorzi di bonifica del Veneto sono tenuti a predisporre il piano di classifica degli immobili ricadenti nel comprensorio consortile.

"1. I consorzi di bonifica, ai fini della imposizione dei contributi consortili di cui all’articolo 38, predispongono il piano di classifica degli immobili ricadenti nel comprensorio consortile, sulla base delle direttive definite dalla Giunta regionale ai sensi dell’articolo 36.
2. Il piano di classifica individua i benefici derivanti dalle opere pubbliche della bonifica e dell’irrigazione, stabilisce i parametri per la quantificazione dei medesimi, determina i relativi indici di contribuenza e definisce, con cartografia allegata, il perimetro di contribuenza, con l’individuazione degli immobili soggetti al pagamento dei contributi consortili in ragione dei benefici conseguenti all’azione della bonifica; il perimetro di contribuenza individua altresì le aree che non traggono beneficio dalla bonifica, da escludere dalla contribuenza.[...] "

Di seguito è possibile visionare e scaricare i seguenti allegati:

Data di ultima modifica: 03/09/2021

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.
Cliccando sul tasto Accetto o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Privacy policycookies